elettroterapia - Fisioterapia Roccella

Fisioterapia e Riabilitazione

Chiama ora
Vai ai contenuti

FISIOTERAPIA E RIABILITAZIONE ROCCELLA IONICA CAULONIA GIOIOSA IONICA

ELETTROTERAPIA

ELETTROTERAPIA A ROCCELLA IONICA

CONTRO IL DOLORE E PER IL RINFORZO MUSCOLARE

ELETTROTERAPIA IN RIABILITAZIONE
La tens
Con il termine TENS (Elettrostimolazione nervosa transcutanea) si intende una corrente di forma rettangolare a bassa frequenza, erogata a “burst” o in modulazione automatica.
La TENS svolge esclusivamente un’azione antalgica tale effetto può essere ricondotto al blocco spinale delle afferenze nocicettive e/o all’attivazione del sistema endorfinico.
La terapia con TENS è particolarmente indicata in casa di:
  • dolori radicolari (brachialgie - sciatalgie - cruralgie)
  • punti trigger
  • artrite reumatoide
  • artralgie e mialgie localizzate
  • dolore al moncone di amputazione.
Come per tutte le terapie anche per la TENS ci possono essere delle controindicazioni, ed in particolare in presenza di:
  • pace-maker
  • gravidanza
  • lesioni cutanee

Correnti di Koz
si usano per la stimolazione del muscolo normalmente innervato. Lo scopo è naturalmente quello di
indurre una contrazione muscolare applicando una stimolazione elettrica alla cute sovrastante o nelle vicinanze del muscolo stesso.
Controindicazioni:
  • pace-maker
  • lesioni cutanee in sede di applicazione
  • presenza in sede di stimolazione di: infezioni, infiammazioni, flebiti, tromboflebiti.

Correnti dinamiche
Sono correnti unidirezionali, sinusoidali a bassa frequenza.
  • Corrente monofase fissa: impulsi di durata 10 msec, seguiti da pause della stessa durata, frequenza 50hz
  • Corrente difase fissa: impulsi di durata 10 msec, non seguiti da pause,frequenza 100hz
  • Corrente corto periodo: corrente modulata,in cui ad ogni secondo si alternano la corrente monofase e la difase
  • Corrente lungo periodo: corrente modulata in cui si alternano la corrente monofase per un tempo maggiore, es. rispettivamente 6-10 secondi
  • Corrente sincopata: costituita da corrente monofase erogata per 1 secondo ed interrotta per 1 altro secondo (sincopata rapida) oppure erogata per 2,5 sec. ed interrotta per altri 2,5 sec. (sincopata lenta)
Indicazioni terapeutiche:
  • tendiniti (polso, gomito, spalle, ginocchio, caviglia)
  • postumi dolorosi traumi articolari, artropatie acute e croniche (infiammatorie o degenerative)
  • algie muscolari (punti trigger).
Controindicazioni:
  • pace-maker
  • patologie cutanee superficiali
  • mezzi di sintesi metalliche

Ionoforesi
La ionoforesi o di elettrolisi medicamentosa è una tecnica elettroterapica che sfrutta la corrente continua per introdurre medicamenti nell’organismo: l’utilizzo della corrente continua garantisce la migrazione degli ioni medicamentosi in un’unica direzione.
E’ efficace quindi nelle patologie dei tessuti periarticolari e delle articolazioni non profonde: gomito, polso, mano, ginocchio, tibio-tarsica.

A seconda del farmaco utilizzato, questa tecnica può svolgere un’azione:
  • antalgica
  • antinfiammatoria
  • antiedemigena
  • miorilassante
  • ricalcificante.
Controindicazioni:
  • presenza di mezzi di sintesi metallici
  • pace-maker
  • lesioni cutanee
  • epilessia.
Rivolgiti al Fisiocenter Roccella, uno staff preparato e macchinari all'avanguardia ti assicureranno le migliori cure nel campo dell’elettroterapia a Roccella Ionica.
Contattaci per informazioni e preventivi
Torna ai contenuti
WhatsApp WhatsApp